In foto: un raduno di "Lealtà Azione"

L’avanzata dell’ultradestra in tutta Italia

Fonte: Repubblica   Non c’è solo CasaPound che alle elezioni amministrative piazza i suoi “camerati” nei consigli comunali. A Monza, dopo la vittoria al ballottaggio di Dario Allevi, candidato sindaco del centrodestra, scoppia il caso Lealtà Azione: la formazione neonazista radicata in Lombardia che proprio con CasaPound è stata protagonista, il 29 aprile scorso, della parata…

Beppe Grillo, ieri al seggio della sua città, Genova.

Grillo e Renzi boccheggiano, la destra avanza

  di Giacomo Giglio   Il sottovalutato turno elettorale dell’11 giugno, che si è svolto in un clima pienamente estivo, ha restituito un’immagine ben chiara del Paese, vale a dire quella di un panorama di macerie, di detriti sparsi e di progetti annacquati. Il già citato clima estivo ha certamente avuto il suo peso: l’astensione,…

Il reddito di base garantirebbe a tutti una garanzia per vivere degnamente

Reddito di base: la sperimentazione prosegue

Fonte originale: Euronews   Otto Paesi nel mondo hanno provato a introdurre il reddito di cittadinanza, con esito diverso. In Italia a proporre la misura per primo il M5s. In Francia il candidato socialista Benoit Hamon lo ha introdotto nel suo programma elettorale. E intanto in Europa, il primo paese a sperimentarlo è la Finlandia. Il progetto…

Italia: un paese in cui le bufale spesso le ha spacciate chi governa.

Post-verità: una parola che significa molto poco

  Fonte: L’Espresso (Tommaso Cerno, 9 gennaio 2017)   C’è un dibattito in corso nel Paese delle balle di Stato, quello di Ustica e del caso Moro per capirci, che ha del surreale. Fior di intellettuali, giornalisti, politici, magistrati e salumieri, con l’aiuto della suocera, discutono sul fatto che l’Italia sarebbe entrata nell’era della post-verità. E…

La laurea: un traguardo, ma non un'assicurazione di competenza.

La laurea non fa il monaco

di Dalila Giglio     Per fare il Ministro dell’Istruzione -o meglio, per fare il Ministro in generale, a maggior ragione dell’Istruzione-, occorre essere in possesso di una laurea e, neanche a dirlo, del diploma di maturità, su questo non si discute. Meglio ancora se si è conseguito un Master, un Dottorato o una Scuola…

Resta solo il napalm

  di Marco Travaglio   Le giunte di Milano e Roma rischiano di uscire decapitate da due inchieste giudiziarie, entrambe riguardanti fatti passati ed estranei all’attività comunale. A Milano il Pd Giuseppe Sala è indagato per falso, a proposito della presunta gara truccata nel 2012 per l’appalto più grande di Expo. A Roma un funzionario…

Matteo Renzi durante la conferenza stampa di ieri sera

Le minacce non sono servite a nulla

    di Giuseppe Lupoli   Nelle ultime settimane che hanno preceduto il referendum costituzionale, ci sono state delle più o meno velate minacce dall’Europa e da molti attori politici ed economici internazionali che, se avesse vinto il No, il nostro Paese sarebbe caduto nell’ingovernabilità e che le conseguenze sarebbe state gravi. Il concetto era…

Il referendum delle divisioni

      di Vittorio Sabatini   “Il prossimo 4 dicembre gli italiani saranno chiamati a decidere se votare sì o no al referendum costituzionale”. Così comincia la comunicazione istituzionale trasmessa sulle emittenti RAI in queste settimane. In realtà, il voto che verrà espresso avrà per lo più connotati politici. Il premier Renzi, infatti, ha…