Storie di vita vissuta: la storia di Patrizia

Patrizia

di Redazione Equilibrio Instabile

 

Patrizia è sempre sorridente ed è una gran chiacchierona. La passione per il volontariato e per il sociale l’ha iniziata a respirare fin da piccola, in famiglia. Infatti, sceglie di intraprendere il percorso di studi in Scienze e Servizio Sociale e diventa, dopo l’esame di Stato, assistente sociale.

Durante l’Università, inizia a muoversi nel campo del sociale con un affido diurno e nel 2011, tramite il servizio civile inizia a mettere in pratica i suoi studi come educatrice con i richiedenti asilo e con le donne vittime della tratta. Dopo un altro affido, lavora nel 2014 e nel 2015 ad un progetto finanziato dalla Regione Piemonte per la riduzione del danno all’interno del loisir notturno legale ed illegale, collaborando con infermieri, psicologi ed educatori del Sert di Ivrea.

Alla fine del 2015 decide di fare una nuova esperienza. Intraprende un viaggio per approfondire lo yoga che, da alcuni anni, è diventato una sua passione e per trovare una soluzione duratura a malesseri emersi nel periodo precedente il viaggio.

Le sue mete sono lontane; viaggia tra Thailandia, Laos ed India per circa nove mesi, studiando lo yoga ed imparando molti aspetti delle culture locali, come tessere e creare il macramè.

Questo arricchimento culturale ed umano l’ha fatta crescere molto e le ha dato lo spunto di unire le sue passioni: il sociale e lo yoga. Infatti, appena tornata a Torino ha intrapreso questo percorso interessante incominciando a portare in realtà molto diverse lo yoga.

In questi ultimi mesi, ha iniziato a insegnare questa disciplina anche in luoghi dove le persone non sempre possono permettersi di seguire un corso di questo tipo. Il suo impegno alla Cavallerizza ed all’associazione “Nuova Arquata” significa proprio questo: il benessere dev’essere alla portata di tutti e Patrizia con la sua voglia di fare e con il suo entusiasmo sta cercando di rendere tutto questo possibile.

Mettere le proprie conoscenze al servizio degli altri, proprio in un periodo come questo, non può che essere un insegnamento utile per tutti.

Storie di vita vissuta: la storia di Patriziaultima modifica: 2017-03-28T11:38:33+00:00da giacomo-giglio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento