Maniero, il bomber di provincia

di Giuseppe Lupoli   Non deve essere facile sentirsi tutta la propria squadra ed il suo destino sulle spalle. Perché bisogna sfruttare ogni palla che capita lì davanti e spesso di occasioni ce ne sono poche, perché da dietro quei gregari riescono a malapena a difendere la propria porta ed i loro piedi non sono particolarmente…

Rottamato dalla sua arroganza

  di Dalila Giglio     “Chi troppo vuole, nulla stringe”: in fondo, la vicenda renziana si potrebbe riassumere in un arcinoto detto popolare. Nella vita, si sa, bisogna anche un po’ accontentarsi e non tanto perché “chi si accontenta gode”, quanto, piuttosto, perché a non contentarsi, a volte, si rischia di trovarsi con un…

Workaholic

La carriera fa male! Ora lo pensano anche a Berlino

    di Giacomo Giglio   Nel mondo economico-sociale contemporaneo l’autoaffermazione e la costruzione di una personalità vincente sono dogmi ormai forse ben più radicati di quelli religiosi: non esiste ambito in cui la competizione tra simili non sia entrata nel nostro Dna e non abbia forgiato in qualche modo la nostra visione del mondo.…

In foto: Joe Dever

Addio, Lupo solitario

  di Oscar Fulvio Camporeale  E’ morto Joe Dever: lo hanno annunciato i figli mercoledì sera, riportando che si è spento serenamente la mattina del giorno prima. A molti il nome non dirà nulla, ma per la generazione cresciuta a cavallo degli anni ’80 e ’90, il suo nome ne evoca immediatamente altri due: Lupo…

La nazionale jugoslava al suo esordio a Italia 90 contro la Germania Ovest a San Siro

La nazionale che non c’è più

  di Giuseppe Lupoli   Pochi giorni fa, esattamente il 13 Novembre, è stato un anniversario particolare. Era il venticinquennale dell’ultima partita ufficiale della nazionale jugoslava. Il 13 Novembre del 1991, la Guerra dei Balcani, che ormai incombeva e stava per stravolgere questo angolo d’Europa, spazzò via, oltre che l’unità politica ed economica di questo…

Matteo Renzi durante la conferenza stampa di ieri sera

Le minacce non sono servite a nulla

    di Giuseppe Lupoli   Nelle ultime settimane che hanno preceduto il referendum costituzionale, ci sono state delle più o meno velate minacce dall’Europa e da molti attori politici ed economici internazionali che, se avesse vinto il No, il nostro Paese sarebbe caduto nell’ingovernabilità e che le conseguenze sarebbe state gravi. Il concetto era…

Natale, festa del consumo

Il Natale: arriva la festa “capitalista” per eccellenza

  di Dalila Giglio   Campeggiano già da un paio di mesi sugli scaffali degli ipermercati a ricordarci, impietosi, che la bella stagione è ormai volta al termine e che il secondo evento che scandisce, annualmente, le nostre esistenze ordinarie è ormai temporalmente vicino: i panettoni e i pandori. Gli stessi ci precipitano improvvisamente -in…

millennials-2

Rapporto Censis: Italia sospesa, giovani disorientati

Il seguente articolo è tratto dal “Quotidiano.net”   Secondo il 50esimo rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese c’è pochissimo da stare allegri: l’Italia vive una “prolungata e infeconda sospensione, dove le manovre pensate in affannata successione non hanno portato i risultati attesi“. Per questo, sempre stando al Censis, è nata una “seconda era del sommerso” che…