La crisi profonda del giornalismo

  Queste note sono state scritte a margine della manifestazione culturale “Biennale Democrazia”   di Vittorio Sabatini   Secondo un sondaggio del Reuters Institute il 35% degli italiani ritengono inaffidabili le notizie lette sui quotidiani. Questo dato statistico si ricollega però ad una generale crisi di fiducia verso le istituzioni e la competenza dei professionisti…

Jimmy Fontana, secondo portiere e tifoso del Torino

La solitudine dei numeri 12

di Giuseppe Lupoli   Che cosa hanno in comune Luciano Bodini, Astutillo Malgioglio e Raffaele Di Fusco? Chi è nato dalla seconda metà degli anni Ottanta in poi non può saperlo. Questi tre “oscuri” giocatori hanno in comune di essere dei secondi portieri che, pur giocando molto poco, hanno arricchito le proprie bacheche con trofei…

17859158_1530842323616530_474621244_o

Uganda: la perla d’Africa

    di Barbara Provvedi (foto di Matteo Bracali)   “Dall’Africa arriva sempre qualcosa di nuovo!” sosteneva Plinio il Vecchio. E l’Uganda del 2017 è l’Africa del futuro, ma anche quella del passato, di personaggi storici come il Duca degli Abruzzi Luigi Amedeo di Savoia a Hemingway!! Il paradiso all’equatore che offre tante opportunità al…

Un'immagine degli Stati Uniti nel fine Ottocento

Dawson City e il miracolo del cinema ritrovato

  Fonte originale: Internazionale   Immaginatevi un racconto incredibile dove storia e immaginario, memoria e sogno si fondono per raccontare in maniera ipnotica gli Stati Uniti e il capitalismo di fine ottocento e inizio novecento, partendo tra l’altro da una delle più remote regioni del Nordamerica, lo Yukon, in Canada, all’epoca della mitica corsa all’oro.…

Gli "outlet" sono il simbolo del capitalismo (malato) di oggi

L’outlet di Serravalle e il ricatto del lavoro

  di Giacomo Giglio   Sono state molte le polemiche e le discussioni attorno alla decisione dell’azienda proprietaria dell’outlet di Serravalle (la McArthur Glenn) di tenere aperto nella giornata di Pasqua. La pretesa di aprire a Pasqua è apparsa davvero incredibile, considerato che Serravalle apre le serrande ben 361 giorni all’anno: un numero di giornate…

"Il silenzio degli innocenti", diretto da Jonathan Demme, è un film-capolavoro del 1991

“Il silenzio degli Innocenti”: una favola femminista?

Fonte originale: Bbc News   Traduzione di Roberto Puppione   Venticinque anni fa Il Silenzio degli Innocenti vinceva (terzo film nella storia del cinema) cinque Oscar nelle cinque categorie principali: miglior film, miglior regia,miglior sceneggiatura, miglior attore e migliore attrice. Nonostante questo però, lo spettatore ha sempre l’impressione che il diabolico anti-eroe il Dottor Hannibal…

17690788_1125488934227048_932433366_n

Viaggio nell’ Indocina: parte 2

  di Andrea Noemi Delia   Il Vietnam, con mille volti: quello tecnologico della parte sud, con grattacieli, negozi di lusso e hotel, traffico esagerato e ristoranti per tutti i gusti, oltre alle sue bellissime spiagge e boutique. La città di Ho Chi Min “capitale del sud” é una delle città più popolate, insieme ad…

gianluca_vacchi

Gianluca Vacchi: l’esibizionismo al potere

  di Giuseppe Lupoli   Si pensa che per capire gli altri ed i loro comportamenti sia molto utile mettersi nei panni altrui. Proviamo a farlo anche in questo caso. Ti chiami Gianluca Vacchi, sei un miliardario italiano, (quasi) cinquantenne, riesci a vivere nel lusso non lavorando, perché tuo cugino gestisce molto bene l’azienda di…